giovedì, marzo 22, 2012

MIO MARITO VISITA SITI GAY

Samanta Età: 30
A settembre scorso ho scoperto che mio marito si era  iscritto a un sito di gay.Dopo nove anni di fidanzamento,e neanche un anno  di matrimonio.Aveva scritto sul suo profilo delle cose che neanche io potevo  pensare,stetti malissimo lo volevo lasciare,volevo tradirlo ma non ce lo  fatta sono andata avanti così per un mese vedendo fin dove si  spingesse.Tutte le sere andava su internet e vedeva filmati fotografie  sempre di quel genere,il giorno dopo controllavo e stavo ancora più male non  potevo parlare con nessuno tenevo tutto dentro.Poi una sera non ce lo fatta  più,lui mi diceva sempre che hai ti vedo strana............e allora  incominciai a dirgli tutto gli feci vedere le stampe che avevo fatto,del suo  profilo così assurdo forse per me.Ma lui con molta calma mi rispose ero solo  curioso,io ti amo sei la donna della mia vita e tante altre cose sdolcinanti  e come una vera cretina ho riaperto le braccia.Poi ha fatto in modo che mi  dovevo fidare di lui ma adesso scopro che continua pero adesso va con il  cellulare pensando che io sia una cretina.E come sempre mi e caduto il mondo  addosso.....sono disperata cosa posso fare?Grazie mille

41 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao.. Ho 37 anni, ed è un po di tempo che frequento siti del genere... poche persone iscritte, cercano relazioni. il motivo, è che non sono libere.. molti sono sposati.. L'unica, cosa che posso dirti, è che lui, non è iscritto in quel sito per caso! Anzi..., sa bene quello che vuole e che sta cercando... A meno che, sia solamente una fantasia... in bocca al lupo.....

Anonimo ha detto...

Ciao Samanta, leggevo per caso questo tuo post, che dirti...io frequento quei siti internet, molti sono uomini sposati o impegnati molti altri no.
E' un argomento molto difficile, non è facile capire fin dove si spinge la curiosità e fin dove ci sono altre intenzioni. Ritengo che se una persona frequenta siti del genere è perchè è attratto dagli uomini e gli piacciono gli uomini, ma vogliono avere una doppia vita perchè difficile sarebbe gestire una relazione omosessuale.
Posso dirti che a me non piacciono le donne e non frequento siti di incontro con donne.....ergo che delle donne non sono interessato. Penso che tuo marito abbia altri interessi e lo lascerei perdere.

Anonimo ha detto...

... mi dispiace molto della situazione... penso anch' io che se uno e' semplicemente curioso ci va una volta ma se e' un abitudinario faccio fatica a credere che sia etero, puo' essere che sia bisessuale non x forza gay. Io sono gay e so come funziona tutto questo. Spero che il malinteso si risolva e che magari lui sia piu' corretto e sincero con te... ciao!

Anonimo ha detto...

Forse è troppo tardi per darti una risposta, ma credo che potrà interessarti. Mi sembra che chi ti ha risposto prima di me si sia lanciato in giudizi affrettati, o quantomeno tendono a vedere la cosa dal proprio punto di vista. Invece le motivazioni di certi comportamenti possono essere le più diverse. Per essere più chiaro ti parlo di me. Io sono sposato, mi piacciono le donne ma, nonostante ciò, mi attrae l'idea di fare sesso con un uomo e, pur non avendo mai concretizzato, mi è capitato di contattare qualcuno con l'intenzione di incontrarlo. Ti ripeto, non sono omosessuale, e di questo ne sono certo. Non potrei mai innamorarmi di un uomo, la sola idea mi ripugna. Non potrei mai e poi mai baciare un uomo e solo a pensare di farlo mi viene il disgusto. Ma il sesso è un'altra cosa... E' un fatto di eccitazione, non di amore. Passata l'eccitazione, tutto il mondo maschile sembra scomparirmi davanti e perde completamente di interesse.
Chi può escludere che anche per tuo marito non accada lo stesso?
Prova a parlargliene ancora, se non lo hai già fatto. La mancanza di dialogo crea fantasmi dal nulla.

Anonimo ha detto...

buon pomeriggio mi chiamo titty,io dopo 9 anni di convivenza un anno a questa parte ho scoperto un mondo tutto diverso,mi marito,tutte le sere,si collega in una chat chiamata ciaoamigos,ho scoperto che chatta con uomini,e fa anche altro tramite la cam,sinceramente tutto questo mi fa ribrezzo,ho perso la mia dignita di donna,ma vorrei vedere solo dove vuole arrivare,dopo di che scappare via.mi chiedo solo ma come fa ad amare un donna se ha stimoli x gli uomini??booooooo

Anonimo ha detto...

lascialo ,riprenditi la tua vita

Anonimo ha detto...

Una relazione di coppia per funzionare deve avere rispetto e condivisione...fare un gesto del genere di nascosto per poi essere scoperto sinceramente credo voglia dire che...vuole un uomo e che sia per sesso o amore si comporta in modo scorretto...sia il sesso che l'amore deve stare dentro una coppia e non al di fuori. Nessuno può sapere cosa pensi tuo marito e nessuno può dirti cosa fare...lo puoi sapere solo tu...ed a volte posso solo dirti che la soluzione che credi più dolorosa risulta nel tempo essere quella giusta. buona fortuna

Anonimo ha detto...

Una relazione di coppia per funzionare deve avere rispetto e condivisione...fare un gesto del genere di nascosto per poi essere scoperto sinceramente credo voglia dire che...vuole un uomo e che sia per sesso o amore si comporta in modo scorretto...sia il sesso che l'amore deve stare dentro una coppia e non al di fuori. Nessuno può sapere cosa pensi tuo marito e nessuno può dirti cosa fare...lo puoi sapere solo tu...ed a volte posso solo dirti che la soluzione che credi più dolorosa risulta nel tempo essere quella giusta. buona fortuna

Anonimo ha detto...

ciao io sono sposato frequento siti gay,mi eccitani molto e lo fatto pure ,lo provato a darlo e a riceverlo ,e godo moltissimo,lei alloscuro di tutto,mi dispiace mi sa che tuo marito gia la provato

Renato Sirotich ha detto...

ESISTE UN'UNICA MERA REALTA' ...
UNA VOLTA CHE SCOPRI CHE LA DONNA NON SOLO TI USA MA TI MONOPOLIZZA LA VITA ......VARCHI UNA SOGLIA INVISIBILE '' AI PIU' '' PER POI SCOPRIRE E CAPIRE CHE : (( LA BISSESSUALITA' O L'OMOSESSUALITA' ))ESISTONO E NON SONO IL MALE !!! INTERNET NON E' IL MALE !!! SIAMO NOI CHE SENZA INTERNET ERAVAMO CIECHI !!! PERCHE' SE UNA DONNA E' LESBICA ...E' TUTTO OK !!?? MA SE IO COME TANTI UOMINI E RAGAZZI SCOPRO L'OMOSESSUALITA E LA FACCIO MIA E' ......E DIVENTA UNA TRAGEDIA ? OGNUNO E' CIO CHE E' ??? MA IL VERO PROBLEMA DI FONDO E' UN'ALTRO : DOVE STA' SCRITTO CHE BISOGNA SPOSARSI ???
DA SOLO CHE FAI T'AMMAZZI ???

RENATO SIROTICH 3312880188

Anonimo ha detto...

Tuo marito è ovviamente attratto dagli uomini e uno un vero uomo etero nememno conosce l'esistenza di siti gay.Non esiste un uomo etero curioso..ma a chi lo vogliono raccontare? I siti gay sono pieni di uomini sposati che cercano incontri subito dopo il lavoro e inventano alla moglie che hanno fatto un pò tardi o in pausa pranzo si uniscono spesso a orge tra uomini in case di uomini ospitali.Molti finti etero fanno finta di andare in palestra dopo lavoro e vanno a spassarsela con altri uomini, ma voi donne siete così cieche o fate finta di non vedere? Non esiste la curiosità sul mondo gay per un uomo veramente etero che ama solo le donne lo volete capire o no? rispondo al quel coglione che ha scritto che lui è eccittato nel vedere gli uomini che gli uomini gli fanno schifo..ma di cosa parla? Quesllo un altro gay che non si accetta e non per niente è qui a leggere questi post.Le palestre sono piene di uomini sposati che fanno gli esibizionisti e guardano sotto le docce con rezioni chi si lava...le donen purtroppo sono addormentate e anche davanti una realtà di un uomo che frequenta siti gay non capiscono che devono lasciarlo..perchè il peggio arriva quando si hanno dei figli...succede in modo sovente che una donna si trova giovane con due figli e non ha la forza di lasciare il marito anche se gay...lui un egoista di merda e la mglie una poveraccia che non ha voluto accettare e ha continuato a chiudere gli occhi..meglio mollarli prima e non rovinarsi la vita...quante donne mollate con prole per uomini...e allora volete sveglairvi o no? considerate che moltisismi uomini sposati sno stati i miei amanti, e tra questi sportivissimi uomini in divisa militare..insomam di tutto...Buoan fortuna con le vostre decisioni e abbaite il coraggio di chiudere questi matrimoni finti!

Anonimo ha detto...

Gli sposati compiaciuti e irremovibili sono un problema serio. altro che da preferire! non si può generalizzare ma ci sono tonnellate di froci che vivono a caso e strumentalizzano le loro mogli. Mi fa ridere che qualcuno li definisce responsabili! questi uomini fanno i mariti simpatici e affettuiosi e poi lo prendono in culo nelle saune e vanno nei parchi di ritorno dal lavoro.Si riconoscono perchè in chat cercano "ospitali". non potendo o non volendo vivere una dimensione affettiva hanno l'ossessione del sesso e spesso sono arroganti in Internet, non baciano, non incontrano mai una seconda volta. E' proprio per colpa loro che i gay sono discriminati e meno rispettati. sputtaniamo questi signori, facciamo pubblicamente i loro nomi, scriviamo orari e modi dei loro incontri di sesso, diciamo a tutti le cose come stanno. Attacchiamo queste informazioni nei condomini, in parrocchia, in palestra, nei negozi e negli uffici dove lavorano. Solo così gli omosessuali si emanciperanno e avranno la loro dignità. Solo così un ragazzo gay di Enna o di Asti potrà sentirsi rispettato in famiglia e non visto come anormale e vizioso.
Riccardo

Anonimo ha detto...

Ciao. Io sono stato sposato.... Troppo tardi ho capito ciò che sono oggi e cioè gay. Dal momento che l'ho capito l'unica mia preoccupazione è che non potevo continuare a prendere in giro la mia ex moglie con la quale sono stato sposato x ben 8 anni e xchè, nonostante gli volessi un mondo di bene e forse l'amavo anche ma sicuramente un amore diverso, lei avevo ail diritto di vivere accanto ad una persona che l'appagasse. Così un giorno ho preso la mia strada....difficilissima ma l'ho fatto. Sono stato malissimo. Solo. Nn potevo dire a nessuno ciò che avevo e passavo. La sera uscivo da solo e mi facevo km con la macchina piangendo a dirotto.... Ma ce l'ho fatta. Oggi ho una relazione con una ragazzo e tra poco festeggiamo 8 anni di fidanzamento. Rispondo a Samanta anche se penso che nn leggerà ma anche x raccontare la mia storia...la mia vita. :-) La vita è una ragazzi nn perdiamo tempo con maschere. Viviamola al meglio realizzandoci e facendo quello che più ci rende felice. Chi nn ci accetta nn è degno di esserci accanto. Baci a tutti e scusate queste due rughe forse stupide.

Il cantuccio ha detto...

Be', che dire, la chat gay, non è piena, è zeppa di uomini sposati e sono anche molto attivi... Io ne ho incontrati tantissimi, alcuni davvero maschili e insospettabili... Io credo che sia un fenomeno ormai diffuso quello dei mariti che visitano siti gay e che praticano abitualmente sesso omosessuale... Per me è la normalità. Ogni tanto qualcuno scopre l'esistenza di questi uomini e rimane sbalordito... Ma di cosa ci meravigliamo? Non riusciamo proprio a guardare in faccia la realtà! L'uomo, gay o etero che sia, è innanzitutto un essere libero, è un uomo con pochi scrupoli e sempre curioso di conoscere cose nuove e molto eccitanti! Sinceramente non vorrei essere nei panni di una moglie, ma l'unica cosa che posso dire è che questo è un fenomeno molto diffuso, l'unico modo per affrontare il problema è parlarne e cercare di capire i motivi per cui lo fa e se c'è un modo per risolvere il problema!
Buona fortuna!

Emme memS ha detto...

IO personalmente sono stato con uomini sposati, con uno ho avuto anche una relazione. Ma era abbastanza risolto, nel senso che lo ha detto alla moglie e nonostante avessero anche un figlio la cosa è stata accettata. Tra l'altro lui era anche un po' effeminato e quelli sgamati come me avrebbero subito maliziato su di lui. Pensa che abbiamo comprato assieme tutta una serie di gadget da un sex shop gay online (www.rossogs.com)che ora tengo come ricordo, visto che la storia è finita, non per voler suo ma mio. Questo per dire che la cosa è abbastanza comune. Cerca di accettare questo suo aspetto e almeno diventate migliori amici. Sarebbe meraviglioso!

Anonimo ha detto...

sono una ragazza giovane, con una storia di sette anni alle spalle, circa un mese fà ho scoperto che il mio ragazzo frequenta questo tipo di siti, parla con uomini molto più grandi di lui ma non gli ha mai incontrati. Lui è una persona molto ansiosa e non mi ha mai parlato di questo suo lato, sapendone già l'esistenza, lui da piccolo nella prima pubertà ha avuto un' "esperienza omosessuale" che l'ha segnato... mi ha detto che se non lo fossi venuto a sapere probabilmente non me lo avrebbe mai detto perchè mi ama, dice che nel suo futuro vede solo me... però l'ho lasciato, ma non capisco se le sue siano azioni compiute per fantasie o magari perchè segnato dal suo passato o altro...ciò che mi fa pensare è fatto che il sesso è sempre stato perfetto... cosa devo pensare?

Anonimo ha detto...

Il problema che al 99% questi mariti disattati spesso sono pedofili che cercano ragazzi giovanissimi sui siti gay! Un po' come i preti che con la frustazione poi diventano malati mentali e/o pedofili.
Non esiste la bissualita' sono tutti Gay repressi e solo passivi!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Io ho conosciuto molti di questi uomini sposati che si fingono etero e tutti erano pedofili o persone con gravi disturbi sessuali e distorsioni della sessualita' omosessuale!
avevano 50anni, e vanno a cercare ragazzi giovani suoi siti omosessuali! sono tutti pedofili!!

Anonimo ha detto...

ma smettila per favore .. se vai con un uomo a letto sei GAY !!! finitela di autoconvincervi perché non vi accettate !!

Anonimo ha detto...

ecco faresti bene a lasciare quella povera donna .. sei gay al 100%!!

Anonimo ha detto...

bravo !!! giusto !!!

Anonimo ha detto...

come capisco samanta...due anni fa sono entrata nel computer di mio marito e ho scoperto tante cose...metteva anunci su un sito di incontri cercava uomini e dialogava con loro ,aveva il computer pieno di video con uomini ...mi e caduto il mondo adosso in un attimo .lo chiesto e mi ha detto che non ha mai avuto una sola esperienza gay e che non lo sa perche lo fa poi mi ha detto che mi ama che sono la sua vita che non li piaciono gli uomini non farebbe mai un incontro e che non capisce perche lo ha fatto .mi sono sentita confusa e perche piangeva mi sono sentita male non lo lasciato non ho avuto le forse oggi ci sto ancora insieme senza raporti pero.lui non ha mai aperto la discussione io non so che pensare ma mi sento ormai infelice la vita che ho non mi piace piu e sono confusa.....

Anonimo ha detto...

Anche a me e successo la stessa cosa. Mi e caduto il mondo addosso. Avevo un bambino piccolo di pochi mesi e una bambina di tre anni. Non ce l'ho fatta a mandare tutto a rotoli. Prima di scoprire tutto il sesso era una volta ogni due mesi adesso niente e piu. Sono passati degli anni e lui in casa e come un coinquilino che collarabora ma nient'altro. Io spero che lui nn sia veramente gay come giura e spergiura. Dice di nn aver mai incontrato nessuno ma nelle mail era fissato anche l'appuntamento. La logica c mi conferma tutto ma mi rifiuto di capirlo e di prendere decisioni. Non so cosa fare...sessualmente nn gli interesso ma so che nn dipende da me perché in passato ho avuto tanti spasimanti. Aiutatemi datemi un consiglio.

Anonimo ha detto...

Credo che la tua voglia di controllarlo ti ha portato al fallimento, non sai accettare e non vuoi un confronto vero, vuoi solo che lui modifichi una sua tendenza. Cara mia molti fanno i soldi a palate con libri inutili, che tipi come te magari comprano. A volte e molto semplice lo accetti e continui a viverci o lo molli.

Anonimo ha detto...

Vivi serena...se fosse gay ti mollerebbe lui..
Probabilmente è solo curioso..

Anonimo ha detto...

nel fatto che visti siti gay non vedo niente di male, siamo tutti potenzialmente bisessuali.. le persone intelligenti e curiose prima o poi lo scoprono..; un altra cosa è capire se vuole concretizzare certe fantasie.. ma ne dubito..lo avrebbe già fatto e non passerebbe le nottate a curiosare e fantasticare.. piuttosto mi preoccuperei dell'abitudine..della frequenza..internet può facilmente diventare una droga qualsiasi sia il contenuto.. videogiochi, siti porno, ecc... in un attimo ci si rovina l'esistenza: lavoro, relazioni tutto trascurato per quei maledetti click, andate al cinema, fate l'amore, pulite i pavimenti.. fagli spegnere sto computer, ora lo spengo pure io e vado a letto, ciao!

Signora K ha detto...

E se avessi scoperto che mio marito si incula trans e gay? E nonostante lo abbia scoperto, nega l'evidenza, cerco di capire ma lui persevera? Lo mollo?

Anonimo ha detto...

E se e' una donna ad essere attratta da immagini tra uomini?

Anonimo ha detto...

Io sto morendo di dolore.. fate solo del male a noi donne.. se avete la sessualitá confusa lasciateci impace.. perché poi a letto siamo noi a sentirci in difetto.. quando invece siete voi.. sto malissimo.. non so piú che fare.. sono solo un ripiego ai suoi vizi.. che umiliazione mi sento umiliata voglio urlare il mio dolore... dopo aver fatto di tutto per lui.. nn me lo merito.. Lo Amo.. perché a meee perché...

Tigre ha detto...

Ciao io ho lo stesso problema sono infuriatacon me stessa....Bon riesco a parlare con lui ..perché so già la sua risposta....solo curiosità!!!intanto per anni ha incolpato me della nostra attività sessualità ..che lo bloccava. .non so cosa pensare.

Tigre ha detto...

Io lo accetterei anche... se mi dicesse la verità ma non lo farà mai...però continua a vedere video tra gay...sono delusa perché per anni sono stata accusata di essere io la causa della ns poca attività sessuale perché a suo dire io lo bloccavo

Tigre ha detto...

Ciao io ho lo stesso problema sono infuriatacon me stessa....Bon riesco a parlare con lui ..perché so già la sua risposta....solo curiosità!!!intanto per anni ha incolpato me della nostra attività sessualità ..che lo bloccava. .non so cosa pensare.

Anonimo ha detto...

Ciao cara. Sono un uomo bisessuale di 30 anni. Bisessuale strettamente parlando perchè come relazione alla fine ho preferito la donna. Mi spiego meglio: in tutta la mia vita mi sono fatto maschietti e femminucce ma nelle relazioni ho sempre preferito le donne e non le ho mai tradite. Ora sono sposato e mia moglie è al corrente di tutto. Le ho detto tutto prima di impegnarmi seriamente con Lei. Di tanto in tanto mi capita di guardare qualche porno gay ma finisce lí. La sola idea di chattare al pc con un ragazzo per me è follia. Girando in macchina per lavoro mi capita di vedere un culetto qui e là di un lui o di una lei ma resta la sola e unica regola che se capita sotto gli occhi si guarda ma non si tocca! 3 anni di fidanzamento e 1 di matrimonio (abbiamo sempre convissuto) e non mi è mai passato per la testa di tradirla! Mai lo giuro! Quindi curiosità resta curiosità, apprezzamento resta apprezzamento ( e ci si ferma al porno gay ) ma quando c'è interazione diretta con intenzione di arrivare a concretizzare le proprie fantasie, in quest'ultimo caso c'è da stare attenti. Parlane direttamente con tuo marito senza soggezione e parlando apertamente arrivate a un punto d'incontro. Forse lui non si è capito puó capitare peró non puoi stare sempre lí come ruota di scorta! Ricorda che la sessualità umana è un bordello. Spero di essere stato d'aiuto. Un abbraccio. P.s. Si lo so che è la seconda metà del 2016 ma tu sei sempre lí.

Anonimo ha detto...

Ciao anche a me sta capitando la stessa cosa come Samantha

Anonimo ha detto...

Io ho un esperienza differente ora vi racconto

Anonimo ha detto...

Ok

Alessandra Lanza ha detto...

Lasciate in pace la nostra vita perché è la mostra

Anonimo ha detto...

Anche io sono sposato e scarico spesso foto nido maschile.....e ho fatto molto spesso sesso orale e anale ....ho confessato tutt a mia moglie ....sono 13 sposato lo fatto solo 3 volte mia moglie sa ...sono bsx passivo

Alessandra Lanza ha detto...

Io ho avuto un esperienza un po diversa

Anonimo ha detto...

Ciao,
ho letto tutta la tua lettera ed alcuni commenti.
Sto vivendo una situazione simile con un uomo malato di sesso (ha sempre tradito le sue compagne). Quando l'ho preso sapevo benissimo il suo passato e pensavo con l'amore di cambiarlo.
Siamo entrambi separati entrambi con figli.
E' difficile alla soglia dei 50 anni trovare un punto di incontro ma lo abbiamo fatto e con non poche difficoltà.
Mi ha tradita con una donna conosciuta per caso e questo tradimento ripetuto l'ho scoperto prima che avvenisse di nuovo ma lui ha preferito godersi il suo momento per poi tornare da me come un cagnolino bastonato.
L'ho perdonato addossandomi quelle "colpe" che sicuramente non erano mancanza di rispetto ma ci provi.
Abbiamo vissuto i due anni successivi in maniera perfetta. Abbiamo gli stessi interessi o se sono diversi li accettiamo e condividiamo. Ci guardiamo come ragazzini. Questa estate un viaggio bellissimo e per la prima volta un viaggio coi nostri figli tutti insieme. Mio figlio gli ha detto ti voglio bene per la prima volta....
Eravamo felici e niente più mancava se non la convivenza definitiva.
Mille progetti insieme e sostegno a vicenda sia economico (più che altro io aiuto lui che non naviga in buone acque) che morale (spesso si butta giù di morale per il lavoro o per piccoli problemi di salute).
3 giorni fa si è iscritto ad una chat gay definendosi bisessuale in cerca solo di sesso e che è un uomo che vive una relazione ed è molto impegnato.
Io non mi sono innamorata di quest'uomo.
E' un altro e credo che come sostengono molti il fatto che per lui le donne siano sempre state un gioco forse questo istinto lo ha portato nella direzione giusta.
Mi dissocio da chi accusa noi donne di essere delle poverine. No cari miei non l'accetto. Io amo e basta senza finzioni ed alla luce del sole. Ma nella melma non mi lascio trascinare soprattutto nella responsabilità di essere madre.

Ed ognuno è libero di praticare il sesso che vuole ma l'onesta e la sincerità di non coinvolgere chi hai accanto.

Per la cronaca domani andiamo insieme da uno psicologo sessuologo ma io e lui attualmente non stiamo più insieme.
Amare ha mille sfaccettature tra cui il bene e se hai amato una persona o la ami la vuoi veder felice qualunque sia la sua decisione futura.

Spero per lui che trovi la via giusta e spero per me di uscirne fuori al più presto.

Anonimo ha detto...

L'uomo di cui ero/sono innamorata riuscì con me ad aprirsi sulle sue fantasie/fobie/curiosità al punto di dirmi un giorno: "con te ho scoperto di errese gay" lo disse ironicamente ma io credo dicesse il vero. Sono molto gelosa e litighiamo spesso perché sono paranoica e pesante.. ma poi capisco che ognuno ha il suo lato psicopatico a volte nascosto a volte manifesto.. l'amore supera sicuramente ogni cosa se però è corrisposto.. se si diventa complici.. altrimenti addio e pace!